Cerca nel blog

domenica 5 febbraio 2012

Ricetta : Galletto ripieno alla corte di Maria Carolina

La ricetta che voglio proporvi oggi racchiude il fascino e la nobiltà dei pranzi che avvenivano alla corte di Napoli, sotto il regno della regina Maria Carolina. 
Questa ricetta veniva preparata ogni domenica a casa di mia nonna, per rievocare lo sfarzo e il lusso di un'antica nobiltà, quella dei sovrani del Regno delle Due Sicilie, che lei ha potuto conoscere attraverso i favolosi racconti dei suoi avi.
Ingredienti:
Due galletti ruspanti
4 salsicce fresche di suino
50 gr di lardo
100 gr di pane bianco
2 carote
una manciata di prugne secche
latte q.b.
pepe q.b.
erba cipollina q.b.
alloro q.b.
sale q.b.
olio e.v.o. q.b.
vino bianco q.b.
Procedimento:
Pulire i galletti, senza dissossarli, e ungerli esternamente con dell'olio. 
In una ciotola capiente sminuzzare la salsiccia e impastarla con la carota grattuggiata, il lardo tagliato a cubetti, il pane bianco ammollato nel latte e strizzato, le prugne tagliate a pezzetti e l'erba cipollina. Con il composto ottenuto riempire i galletti, e foderarli con il restante lardo, tagliato a fettine. Porre su ogni galletto qualche foglia di alloro, salare e pepare. 
Infornare il tutto a 200°C per 30 minuti. Estrarre i galletti e bagnarli con del vino bianco, riinfornare sempre a 200°C per altri 30 minuti. Servire con un contorno di verdura, come un'insalata verde o dei broccoli al vapore.

Nessun commento:

Posta un commento