Cerca nel blog

sabato 4 febbraio 2012

Ricetta: Torta di Mele del convento di montagna

Cari amici,
oggi ho deciso di accompagnare il caldo tè delle nostre conversazioni con una deliziosa torta, la cui ricetta mi è stata data da una cara amica di mia nonna, una suora di un antichissimo convento di montagna.
Ricordo che da bambina la consumavo camminando nel castagneto di famiglia, mentre mia nonna mi leggeva fantastici libri di fiabe. Ogni volta che la riassaggio, mi sembra di rivivere quei momenti, in cui la voce di mia nonna e il fascino incontrastato della natura mi avvolgevano.


Ingredienti:
150 gr di farina
50 gr di fecola di patate
200 gr di zucchero
200 gr di burro
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
un pizzico di sale
2 uova
200 ml di latte
2 mele renette
1 limone
una manciata di noci
una manciata di nocciole
una manciata di uva passa


Procedimento:
Per prima cosa bisogna mettere a bagno in acqua l'uva passa, che utilizzeremo per ultima.  Sbucciare le mele, tagliarle a fette non troppo sottili, riporle in una ciotola con il succo e la scorza grattuggiata del limone.
In una ciotola capiente sbattere le uova con lo zucchero, e unire il latte. Sciogliere il burro in un pentolino, e versarlo,freddo, nel composto. Aggiungere la farina setacciata, il lievito, la vanillina e la fecola di patate e il pizzico di sale.
A questo punto versare le noci, le nocciole e l'uva passa, ben strizzata, nel composto, rimischiare bene ed aggiungere le mele.
Imburrare la teglia e cospargerla di farina, versarvi il composto ottenuto e infornare in forno già caldo a 180°C per 50-60 minuti.


Questa torta è il giusto accompagnamento ad un buon tè nero al gelsomino.
A presto.
Sempre vostra, Adelaide

Nessun commento:

Posta un commento