Cerca nel blog

sabato 11 febbraio 2012

Ricetta: Torta salata alla Ninetta

Cari amiche e amici,
la ricetta che vi propongo oggi me l'ha regalata Ninetta, la mia fantastica e intramontabile tata. Lei rappresenta per me una figura materna, perchè si è occupata di me durante l'adolescenza, quando la mia adorata nonna era impegnata. Questa torta salata ha accompagnato le più divertenti scampagnate della mia vita quando, non sotto l'occhio severo di mia nonna ma sotto quello magnanimo di Ninetta , potevo sbizzarrirmi tra i prati e i fiori.
Ed ancora oggi, quando organizzo un brunch in giardino eseguo questa ricetta, che riscuote buoni apprezzamenti dai miei ospiti!


Ingredienti:
350 gr di farina
1 cubetto di lievito
200 ml di acqua
5 grammi di sale
2 cucchiaini di zucchero
75 gr di burro
160 gr di salame piccante
100 gr di pancetta affumicata
40 gr di parmigiano grattuggiato
200 gr di provolone piccante
pepe q.b.


Procedimento:
Mettere nell'impastatrice la farina con il sale, lo zucchero, il pepe e il burro, azionare fino ad ottenere un impasto granuloso. Sciogliere il lievito in 200 ml di acqua calda e aggiungerlo al composto e far lavorare l'impastatrice finchè non renderà un impasto morbido ed elastico. Porre il composto ottenuto a lievitare in una ciotola capiente. Dopo un'ora e mezza stendere la pasta lievitata e formare un rettangolo di circa 2 cm di spessore. Cospargere la sfoglia ottenuta con il salame, la pancetta e il provolone tagliati a dadini e con il parmigiano grattuggiato. Arrotolare creando una ciambella regolare, porla in una teglia su carta forno ed infornare in forno già caldo a 180°C per circa un'ora. Trascorso tale tempo, sfornare a lasciar raffreddare prima di servire.

Nessun commento:

Posta un commento